Stampaggio

Lo stampaggio è una lavorazione a freddo che imprime nel materiale deformazioni permanenti: partendo da un foglio piano di metallo laminato (che sia acciaio o alluminio), si realizzano sagomature e formature fino al raggiungimento della geometria desiderata, portando la materia prima oltre il punto di resistenza elastica, ma senza raggiungere il limite di rottura.

Grazie allo stampaggio, si può raggiungere con estrema rapidità un prodotto finito, la cui sagomatura e finitura superficiale sono ottimali, tanto da migliorarne le caratteristiche meccaniche.

I componenti ottenuti serviranno per realizzare i complessivi richiesti dal cliente.

Sia alluminio che acciaio

Sfruttamento elasticità del materiale

Rapidità di realizzazione

Sagomatura specifica

Finitura superficiale ottimale

Migliori caratteristiche meccaniche

Stampaggio con perni arcosaldati - Particolari scioti (prodotti da terziari)